Sessantennale Giostra della Tradizione Quintana di Ascoli agosto 2014

sabato 20 settembre 2014

Moie: domenica 28 la tappa finale del "Torneo Giostre Medioevali 2014"






Il Torneo Giostre Medioevali di Moie decreterà il cavaliere vincitore del campionato 2014. Domenica 28 settembre infatti va in scena la tappa finale del torneo, al quale hanno preso parte molti dei migliori cavalieri in circolazione nell'ambito del panorama nazionale delle giostre, quintane e palii.
L'evento, creato e curato dall'Associazione Equestre Vallesina, è andato via via crescendo negli ultimi anio, fino a suscitare l'interesse di molti dei cavalieri italiani più blasonati che hanno voluto cimentarsi spesso anche in questa giostra.


Domenica 28 si disputerà la tappa finale del campionato di quest'anno che deciderà il vincitore 2014. Il titolo se lo giocheranno i cavalieri meglio posizionati nella classifica generale provvisoria e sicuramente non mancherà lo spettacolo sul campo. Anche in quest'occasione si avrà un folto numero di spettatori che hanno seguito ogni singola tappa disputata durante il campionato.


Il programma prevede un sessione di prove libere che inizierà la mattina di domenica 28 settembre. Le prove termineranno alle ore 12,00 quando avverrà l'iscrizione dei cavalli in gara. Dopo pranzo alle ore 14,30 l'inizio della gara. Si ricorda che possono partecipare alla competizione tutti i cavalieri tesserati con l'A.S.D. "Giostre Medioevali".





Massimiliano Mariotti







Arezzo: "Te Deum" di ringraziamento per Porta Santo Spirito






Si svolgerà venerdì 26 settembre il Te Deum di ringraziamento del Quartiere di Porta Santo Spirito per la vittoria della 31.ma lancia d’Oro ottenuta al termine della 128.ma edizione della Giostra del Saracino disputata lo scorso 7 settembre. Il direttivo gialloblù non ha avuto dubbi nell’indicare la Cappella della Madonna del Conforto, a cui tra l’altro è dedicata la giostra di settembre, quale luogo di culto per celebrare il Te Deum.


Il programma prevede alle ore 21:00 l’inizio del corteo in costume che, transitando per Corso Italia e Via dei Pileati, giungerà alla Cattedrale di Arezzo dove, alle 21:30 si svolgerà la solenne cerimonia di ringraziamento officiata da Don Alvaro Bardelli. Come consuetudine saranno portate in corteo, dalle ragazze gialloblù, tutte le lance d’Oro vinte dal Quartiere e, ad accompagnare il corteo, sarà presente il Gruppo Musici della Giostra del Saracino.


La serata poi si chiuderà, al rientro dei figuranti ai “Bastioni”, con una gustosa spaghettata. Relativamente alla cena della vittoria è stata invece posticipata a Sabato 18 ottobre presso l’Arezzo Equestrian Centre di San Zeno (AR). Fin d’ora è possibile prenotare i posti contattando: Simone Zampoli 345-3519655 o Marco Del Dottore 338-7906507. I tagliandi si potranno poi ritirare presso Bar Tabacchi Francini, Loc. Ponte a Chiani n.3 (Alberto Carnesciali tel. 339-7396504).




Massimiliano Mariotti























mercoledì 17 settembre 2014

Sestiere Piazzarola: 19-20-21 settembre "Oktoberfest 2014"








Massimiliano Mariotti






Sestiere Porta Romana: I rosso azzurri festeggiano il titolo italiano





Il Sestiere di Porta Romana festeggia il titolo di Campioni d'Italia sabato 27 Settembre alle ore 20:00 presso il ristorante Villa Cicchi.
Il menù prevede fantasia di fritti ascolani, mezze maniche ai porcini e tartufo, arista al vino cotto con patate arrosto, semifreddo cioccolato e noci.

Costo della cena 15,00€, bambini fino a 10 anni 10,00€.

Prenotazioni al 338-4621889 o tutte le sere presso la taverna di sestiere dalle ore 21:30 entro e non oltre giovedì 25 Settembre.






Massimiliano Mariotti



lunedì 15 settembre 2014

Foligno: Scarponi del Croce Bianca conquista la Giostra della Rivincita



(foto umbriacronaca.it)



Dal sito ufficiale dell'Ente Autonomo Giostra della Quintana di Foligno:

Daniele Scarponi, Fedele del Rione Croce Bianca ha vinto la Giostra della Rivincita 2014. Daniele ha disputato una Giostra splendida in sella alla debuttante Woman in Rose centrando il suo ottavo alloro personale e regalando il 22° Palio al Rione di via Butaroni ed il quinto successo per il Priore Andrea Ponti.


Anche la Giostra di ieri ha dispensato emozioni e colpi di scena come l'uscita alla seconda tornata del favorito della vigilia, Luca Innocenzi del Contrastanga. Meravigliosa la Giostra del veterano Gianluca Chicchini, Audace dello Spada, che ha lottato fino all'ultimo centesimo con la grinta che lo contraddistingue. Un grande spettacolo, dunque, che ha tenuto con il fiato sospeso il pubblico del Campo de li Giochi. Ecco la classifica finale: Croce Bianca, Spada, Giotti, La Mora, Morlupo, Pugilli, Ammanniti, Contrastanga, Cassero, Badia.







Bagno a Ripoli: La Contrada della Torre vince il Palio 2014





A cura di Roberto Parnetti:

Netto successo delle contrada Torre nella 35.ma edizione del Palio delle Contrade – Giostra della Stella che si è svolta ieri nella conca dei giardini di Bagno a Ripoli (FI). La contrada rosso blu ha vinto quattro delle sei gare in programma tra cui l’attesa Giostra della Stella che vedeva schierato, come cavaliere giostrante, l’aretino Luca Veneri in sella ad Ondina (anglo arabo di 7 anni saura) con Serena Cecconi come palafreniere. Veneri nella giostra è stato un vero e proprio “cecchino” riuscendo a fare l’ein plein nelle tre tornate corse chiudendo con il massimi del punteggio 44 punti. Alle sue spalle il vincitore delle scorso anno Enrico Giusti (in sella a Merolic anglo arabo di 8 anni con palafreniere Federico Marmorini) abbinato alla Contrada Alfiere ed al quale è stata fatta ripetere un carriera dal maestro di campo Roberto Parnetti. Al terzo posto si è piazzato Daniele Gori (in sella a Fb Doc Olena Remedy quarter horse di 8 anni e con palafreniere Davide Parsi) per la Contrada Cavallo quindi Willer Giacomoni (su Questione d’Amore anglo arabo di 5 anni con palafreniere Alessandro Frosini) per la Contrada Mulino.

La giostra si è svolta senza il minimo inconveniente ed anche la pista dopo la pioggia caduta nei giorni antecedenti la gara, che tra l’altro ha impedito lo svolgimento della prove di qualificazione del giovedì, è stata preservata su decisione dell’apposita commissione (composta dal presidente dell’Ass.ne Elena Ciapetti dal maestro di campo e dai veterinari) che ha inoltre apportato alcune modifiche straordinarie al regolamento (tra cui l’innalzamento del tempo massimo di ogni tornata portato da 38 sec a 45 sec.) di concetto con i capitani delle contrade ed atte a tutelare la massima sicurezza per cavalli e cavalieri. Con questa vittoria la Torre, a cui è andato il Palio dipinto da Patrizio Burgassi ed offerto dalla S.M.S. di Bagno a Ripoli, sale a quota 9 successi nell’albo d’Oro della manifestazione mentre Luca Veneri ottiene la sua quinta vittoria nella Giostra della Stella.


sabato 13 settembre 2014

Foligno: I 10 binomi della Giostra della Rivincita



(foto gentilmente concessa da Silvia Cardone)


Dal sito ufficiale dell'Ente Autonomo Giostra della Quintana di Foligno:

Ecco i 10 binomi dei Rioni che domani pomeriggio si contenderanno il Palio della Giostra della Rivincita dipinto da Stefano Emili:

AMMANNITI - DIEGO CIPICCIA SU TIRISONDOLA

BADIA - MATTEO MARTELLI SU BALLADASOLA

CASSERO - FRANCESCO SCATTOLINI SU SWORD DREAM

CONTRASTANGA - LUCA INNOCENZI SU GUITTO

CROCE BIANCA - DANIELE SCARPONI SU WOMAN IN ROSE

GIOTTI - MASSIMO GUBBINI SU LORD COLOSSUS

LA MORA - LORENZO PACI SU LOADED MISSILE

MORLUPO - LUCIO ANTICI SU REVIEW BLANC

PUGILLI - PIERLUIGI CHICCHINI SU GAGGIANO

SPADA - GIANLUCA CHICCHINI SU NEGRETTI








Bagno a Ripoli: XXXV° edizione della "Giostra della Stella"





Tutto pronto a Bagno a Ripoli per la disputa della 35.ma edizione del Palio delle Contrade – Giostra della Stella che si svolgerà domenica 14 p.v. I cavalieri che correranno questa edizione hanno ufficializzato anche i nomi dei cavalli con i quali scenderanno sulla pista della “conca dei giardini” per conquistare il palio dipinto da Patrizio Burgassi ed offerto dalla S.M.S. di Bagno a Ripoli: Daniele Gori di Arezzo, vincitore di 8 edizione della Giostra, correrà con Fb Doc Olena Remedy un quarter horse di 8 anni grigio, Enrico Giusti di Arezzo, vincitore dell’edizione 2013, ha scelto Merolic anglo arabo di 8 anni sauro,Willer Giacomoni di Faenza, vincitore di 2 edizioni, correrà su Questione d’Amore anglo arabo di 5 anni sauro infine Luca Veneri di Arezzo, vincitore di 4 edizioni, ha scelto Ondina un anglo arabo di 7 anni saura. La riserva dei cavalieri sarà Maurizio Frulio di Arezzo.
Il Maestro di Campo sarà Roberto Parnetti di Arezzo coadiuvato dai giudici Marina Valdettaro e Monica Valdettaro di Bagno a Ripoli mentre Araldo sarà l’attore Sergio Forconi di San Casciano val di Pesa.
Il programma di domenica prevede alle ore 17:30 le visite veterinarie quindi, dalle ore 18:00 alle ore 19:00 prove libere facoltative e alle ore 20:30 l’inizio del corteo storico e, alle ore 21:30, l’ingresso alla “conca dei giardini”. L’ingresso alla giostra è gratuito.




Massimiliano Mariotti




martedì 9 settembre 2014

Palio di Valfabbrica: Vince il rione Badia






Dal sito trgmedia.it:

Il rione Badia vince il palio della quarantesima edizione della Festa d’Autunno. E’ il cavaliere faentino Gioele Bartolucci ha regalare la vittoria ai giallo neri, dopo una gara ricca di intense emozioni, sia per i tifosi rionali, quanto per il numeroso pubblico intervenuto alla manifestazione valfabbrichese. Fuori praticamente subito il rione Pedicino con il cavaliere Willer Giacomoni, piazzatosi sempre al terzo posto al termine delle due tornate della corsa agli anelli e nella prova del saracino. Massimo Gubbini per il rione Osteria è rimasto, al contrario, sempre in testa alla classifica generale, tallonato dal rione della Badia. Nello scontro finale, il rovesciamento di fronte: la Badia vince il primo turno del confronto a due, mentre nel secondo, nessuno dei due rioni riesce a colpire il bersaglio. In accordo al regolamento, in virtù del punto conquistato nel primo scontro diretto, il palio è stato assegnato al rione Badia. Numeri importanti dal punto di vista dell’affluenza di pubblico per i dieci giorni della manifestazione di Valfabbrica. “E’ stata una edizione memorabile e sono fiero del lavoro svolto dal gruppo che mi ha sostenuto e aiutato durante tutto l’evento – afferma il presidente dell’ente Giovanni Alunni – Sono felice di restare ancora per un altro anno alla guida della festa, per completare il programma e gli obiettivi che ci siamo prefissati di raggiungere”.









Tenzone Aurea 2014: Porta Romana campione d'Italia, seconda Solestà, bene anche Maggiore



(foto Alessandro Ercoli)


Dal Messaggero di Ascoli, articolo di Peppe Ercoli:

TENZONE AUREA 2014
Porta Romana campione d'Italia assoluta, Porta Solestà vice assoluta e campione d'Italia con Grande squadra e musici. E' stata trionfale la partecipazione dei sestieri della Quintana di Ascoli ai Campionati italiani sbandieratori e musici Tenzone Aurea 2014 di sabato e domenica a Lecce. Se a questo straordinario risultato aggiungiamo che Porta Maggiore a sua volta ha centrato l'obiettivo salvezza piazzandosi al 13° posto, il successo in Puglia della scuola della bandiera della Quintana di Ascoli è completo. E' stata festa grande nella delegazione rossoblu quando lo speaker ha annunciato la vittoria di Porta Romana per la prima volta campione d'Italia. Una stagione fantastica per i ragazzi e le ragazze allenati dai responsabile del gruppo sbandieratori Francesco Giantomassi, Ruggero Paolini e dal responsabile dei musici Cristiano Matricardi. Al successo di Lecce si aggiunge infatti anche la conquista del palio degli sbandieratori 2014 ad Ascoli. Già sabato le cose si erano messe bene per i sestieri ascolani.

Nella Grande squadra ha vinto Solestà con Romana seconda; nei musici vittoria ancora di Solestà e Romana terza; 16^ Porta Maggiore. Nel Singolo 5° posto di Luca Sansoni di Maggiore, 6° Fabrizio Ercoli, 16° Nicola Gattoni, entrambi di Romana, 17° Gianluca Capriotti di Solestà, 21° Gianluca Rossi di Porta Maggiore e 23° Christian Nardinocchi di Solestà. Domenica nella Piccola squadra Porta Romana ha conquistato il quarto posto che ha consentito ai rossoblu ascolani di fare un bel balzo in avanti in classifica. Solestà infatti è giunta VII; per recuperare ha aumentato in corsa la difficoltà del numero, correndo qualche rischio ed ha perso un po' di terreno nei confronti dei cugini ascolani. Fuori dalla finale Porta Maggiore, 14^. 

Veniamo alla Coppia. Ercoli e Gattoni di Porta Romana sono giunti splendidi terzi, 19° posto per Manfroni-Tulli. Per Porta Solestà 8° posto per Capriotti-Christian Nardinocchi e 15° per Amadio- Nichi Nardinocchi. Per Porta maggiore 10° posto per Sermarini-Rossi, 20° per Sansoni-Marozzi. Questi i Campioni d'Italia di Porta Romana. Sbandieratori: Fabrizio Ercoli, Nicola Gattoni, Luca Tulli, Matteo Manfroni, Loris Antonelli, Stefano Volponi, Piero Cicconi, Jacopo Cinelli, Ruggero Paolini, Youssef Koumachi, Luca Piccioni, Gianmarco Viviani, Mattia Massetti e Raffaele Firmani. I musici: le chiarine sono Cristiano Matricardi, Valerio Matricardi, Giuseppe Simonetti, Paride Giordani, Valeria Poli, Beatrice Bucciarelli, Alessandra Ercoli, Alessandra Aquilone, Valentina Corradetti, Chiara Drudi. I tamburini sono Paolo Volponi, Gino Pontani, Simone De Cesare, Davide Del Prete, Filippo Barullo, Marco Innocenti, Bruno Francesco Iacopini, Federico Cappelli, Francesca Cinelli, Francesca Aquilone, Valentina Angelini.

I COMMENTI «Sapevamo che la "guerra", dal punto di vista sportivo chiaramente, era con Porta Solestà che partiva favorita, ma i nostri ragazzi sono stati grandissimi e non vediamo l'ora di festeggiare il titolo». E' raggiante il caposestiere di Porta Romana Gigi Torquati che ha convocato per domani sera il comitato di sestiere per organizzare i festeggiamenti. «Ringrazio tutti, ragazzi e ragazze e chi li ha preparati, Francesco Giantomassi, Ruggero Paolini e Cristiano Matricardi. Ma anche tutto il sestiere che li ha supportati» aggiunge. Soddisfattissimo Giantomassi che da un anno sognava questa rivincita. «Nel 2013 ai campionati italiani ad Ascoli qualcosa non aveva funzionato, ma subito ci siamo messi tutti al lavoro e questo risultato ci ripaga di tanti sacrifici» commenta il responsabile del gruppo sbandieratori di Porta Romana. Il sestiere rossoblu ha conquistato il titolo italiano senza però vincere in alcuna specialità, al contrario di Porta Solestà che ha vinto nella Grande squadra e nei musici. Giantomassi spiega il perché. «Non è la prima volta che accade. Il nostro obiettivo era quello di centrare la finale in tutte e cinque le specialità e fra i 20 gruppi partecipanti siamo stati gli unici a riuscirci. Non abbiamo vinto nelle singole gare, ma siamo stati costanti nei buoni piazzamenti, gestendo alla fine la Piccola squadra nella quale invece Solestà ha dovuto forzare nel tentativo di recuperare, visto che siamo stati sempre in vantaggio». Giantomassi ha un pensiero particolare lo rivolge a Fabrizio Ercoli. «Questo titolo è suo per tre quarti. Ha disputato otto gare in due giorni e già questo non è da tutti. E' stato l'anima di tutte e quattro le specialità». Infine un pensiero a Solestà. «Sono contento che i ragazzi gialloblu si siano complimentati con noi. Serve ad alimentare la mentalità di essere fieri avversari ad Ascoli, ma quando andiamo fuori portiamo tutti insieme il nome della nostra città» conclude Giantomassi.

LE REAZIONI «Complimenti sinceri a Porta Romana per il titolo italiano assoluto, noi siamo comunque contentissimi del secondo posto, ma soprattutto di essere ancora campioni d'Italia con la Grande squadra e coi musici». Parole di Manuel Ranalli, responsabile del gruppo sbandieratori di Porta Solestà, tornata da Lecce come vice campione d'Italia. «Abbiamo sbagliato qualcosa nei singoli e nelle coppie, ma le gare sono state ad altissimo livello e in questi casi basta una piccola sciocchezza per farti perdere molte posizioni - spiega Ranalli - Per cui dico bravi a tutti. Ora abbiamo bisogno di riposarci per poi ripartire con gli allenamenti in vista delle gare dell'anno prossimo. La base gialloblu è di alto livello e su questa strada andiamo avanti a testa alta, come sempre».

Soddisfazione anche a Porta Maggiore per la conquista della salvezza attraverso un buon 13° posto. «Un risultato meritato - commenta il caposestiere neroverde Tonino De Angelis - Sapevamo di dover lottare, ma anche che il livello nostro in singolo, coppia e piccola squadra non era tanto distante da Porta Romana e Porta Solestà. Abbiamo sfiorato il podio con Luca Sansoni, quinto nel Singolo, bene anche la Coppia Sermarini-Rossi quarta nelle eliminatorie, tradita un po' dall'emozione in finale. Bravi comunque tutti i nostri ragazzi e complimenti a Porta Romana e Porta Solestà per i titoli conquistati a Lecce; sono stati davvero bravi» conclude il "Fez". Ora è il momento dei festeggiamenti e della gioia, poi si tornerà alle fatiche degli allenamenti, delle prove, delle serate trascorse a mettere a punto ogni dettaglio. Una cosa importante va detta: tutti dovranno impegnarsi a mantenere vivo questo livello di rapporti e di rispetto reciproco. Una lezione che dovrebbe valere per ogni sport.










Giochi:

Corse dei Cavalli - Stay the Distance

Le corse dei cavalli! Quanta adrenalina! e che divertimento! Siete pronti per scendere in pista? Allora scegliete il vostro cavallo in base alle sue caratteristiche e alle quotazioni, ricordando che un cavallo meno quotato sarà più difficile da condurre alla vittoria, ma avrà un bonus di punti molto più alto. A questo punto guidate il vostro destriero con le FRECCE direzionali, usate la SPACEBAR per saltare le siepi e il CTRL per il turbo (ne avrete 3 a disposizione). Tenete inoltre sempre d'occhio, in alto a destra, la curva verde della distanza e quella rossa dell'energia, che dovrete dosare e conservare attentamente!

Giochi by Flashgames.it

Avalon Siege

Allineate i cannoni e preparatevi ad una dura e lunga battaglia in questo gioco d'abilità e combattimento a turni. Conquistate tutti i regni nell'isola attaccando con il vostro cannone. Fate fuoco fino a distruggere tutti gli avamposti avversari per andare avanti nei livelli del gioco. Usate 6 tipi di munizioni per spazzare via tutti i regni per diventare il re assoluto! Si gioca con il MOUSE: muovetelo per scegliere l'angolo di tiro e fate fuoco con il click sinistro.

Giochi by Flashgames.it

Archerland

I vecchi turret defense si sono evoluti: in questo gioco infatti, non solo dovrete difendervi dagli attacchi nemici, ma dovrete anche pensare alla costruzione della vostra città, con tutte le infrastrutture che servono ad essa! Tenete lontani gli intrusi dal vostro castello ponendo catapulte, cannoni e arcieri lungo il percorso. Aggiungete vari edifici attorno alla vostra fortezza per produrre così risorse e rafforzare la vostra difesa. Si gioca con il MOUSE. Sulla destra avrete il bilancio delle vostre risorse, con gli elementi da posizionare sulla mappa. Cliccate su Next day per proseguire nell'avventura.

Giochi by Flashgames.it

Il Regno - Battle of Lemolad

Il Regno di Lemolad è molto conteso, ed anche voi ci avete messo gli occhi sopra. Per conquistarlo dovrete imbastire una campagna militare; dunque create il vostro esercito e date l'assalto alle terre circostanti. Usate le vostre abilità per costruire una città ed addestrare i vostri uomini con le risorse provenienti da essa, poi passate ad attaccare il nemico. Invadete i castelli nemici, aggiornate le vostre truppe con soldati, arcieri, cavalieri ed usate la magia con i vostri maghi. Ci sono 5 diversi tipi di risorse: cibo, legno, pietra, ferro e oro. La magica sfera verde è utile per attaccare i nemici. Con il MOUSE scambiate le posizioni delle risorse e fate combinazioni di tre o più elementi per assicurarvi la conquista di quelli necessari per la vittoria.

Giochi by Flashgames.it

La Briscola

Che ne dite di una partita a Briscola? Voi contro il computer, un mazzo di 40 carte suddiviso in 4 semi, e 120 punti disponibili per ogni partita: come nella realtà, il vincitore sarà chi riuscirà a totalizzarne almeno 61. Il valore delle carte è il seguente: la carta più alta è l'asso, seguita dal tre, il re, il cavallo e il fante... poi seguono il 7, 6, 5, 4, 2 (che però non danno punti). La carta di valore superiore prende quella inferiore, ad eccezione del seme della Briscola che vince su tutti gli altri. Quando si giocano due carte di seme diverso, di cui nessuna sia di briscola, vince sempre la prima carta giocata. Per giocare cliccate sulla carta da lanciare con il MOUSE, chi vince la mano tira per primo.

Giochi by Flashgames.it

Castle Crusade

Diventate i dominatori di Castle Crusade, un eccitante gioco di strategia che vi vedrà alla guida di un regno che nasce nel bel mezzo di una foresta. Conquistate i diversi castelli rossi presenti nelle vostre terre ed espandete il controllo su un'area più vasta. Disboscate l'area per ottenere legna preziosa: vi tornerà utile per acquistare aggiornamenti per le vostri castelli, al fine di fortificare le difese, e per produrre nuove truppe da inviare all'attacco. Si gioca con il MOUSE.

Giochi by Flashgames.it

Da Vinci Cannon

Lenoardo da Vinci è stato il più grande genio inventore della storia, ma alcuni suoi progetti si sono persi con il tempo. Riscoprite un'incredibile arma medievale, il Cannone Da Vinci, in questo gioco ispirato a Crush The Castle. Selezionate la potenza del congegno, l'angolo di tiro e abbattete, a suon di cannonate, il castello nemico. Riceverete un riconoscimento (medaglia d'oro, argento o bronzo) in base al risultato conseguito. Si gioca con il MOUSE: quando siete pronti a far fuoco, cliccate su un punto qualsiasi dello schermo per sparare.

Giochi by Flashgames.it

1066 - Guerra Medievale

L'Inghilterra durante il Medioevo fu per anni territorio di scorrerie e devastazioni dei Vichinghi. Il 1066 è la data più famosa della storia inglese: ossia quando Normanni guidati da Guglielmo il Conquistatore sconfissero l'esercito vichingo-sassone che da secoli occupava l'Inghilterra. Rivivete le epiche vicende di Hastings: prendete controllo dell'esercito sassone, di quello vichingo o di quello normanno e lanciatevi nella battaglia che ha cambiato la storia inglese. Cosa sarebbe successo se voi foste stati al comando delle truppe? Il gioco vi butta al centro dell'azione dandovi pieno controllo per ogni freccia scagliata, carica di cavalleria e posizione di difesa assunta dal vostro esercito. Una visuale suggestiva e un'animazione drammatica vi fornirà un ritratto distintivo di una vera guerra medioevale. Usate il MOUSE per giocare.

Giochi by Flashgames.it

Guerre Medievali - Medieval Wars

La morte del Re ha aperto il conflitto tra le due fazioni avversarie per succedere al trono vacante. Schieratevi e scendete in guerra! Medieval Wars è un gioco strategico a turni, più complesso del Risiko ma più facile e intuitivo di Axis & Allies. Sul campo di gioco esagonale mettete alla prova le vostre abilità di tattici di guerra: per avere la meglio sull'avversario, occorrerà studiare per bene qualsiasi mossa. Si gioca con il MOUSE. Cliccate sugli esagoni per muovere il vostro esercito. In basso a sinistra viene indicato il numero di mosse che potete effettuare ad ogni turno. Quando affrontate un avversario in un combattimento, il lancio dei dadi stabilirà il vincitore dello scontro.

Giochi by Flashgames.it

Seasons of War

L'eterna lotta tra uomini e orchi è giunta all'epilogo finale. Preferite l'alleanza umana di Re Dionisus I, guidata dal Principe Alessandro VIII, oppure le malvage forze di Darklord condotte dal negromante Methus Kardec? Scegliete con chi schierarvi perché la lotta sarà durissima! Season of War è un RPG basato su Warcraft. Sviluppate rapidamente la vostra civiltà: da vincere ci sono ben 7 battaglie. Distruggete l'avversario fino ad arrivare a dominare il mondo e scrivere così glieventi della storia. I controlli sono molto semplici e basati click del MOUSE.

Giochi by Flashgames.it

King Of Hill

Difendete ad ogni costo il vostro castello dagli attacchi degli invasori, se volete restare i Re della Collina. Gli agguati arriveranno da ogni direzione e avrete bisogno di olio bollente e palle infuocate da lanciare con la catapulta se volete far indietreggiare il nemico. Avrete a disposizione 4 torrette con le catapulte (e dunque 4 vite) con cui dovrete attaccare il nemico, ma che dovrete stare attenti a preservare se non volete morire. Clikkate con il MOUSE sulla catapulta che volete usare per direzionare il tiro e, con il tasto del mouse premuto, indietreggiate per dosare la potenza del lancio... poi rilasciate per sparare. Per usare contemporaneamente tutte le cataplute cliccate sulla bandiera al centro del castello. Usate invece le FRECCE direzionali per lanciare l'olio bollente dalle mura del castello.

Giochi by Flashgames.it

L'Assedio - The Great Siege

Il Signore Oscuro ha inviato i suoi servi nella vostra città per uccidere anche gli ultimi superstiti. Siete tutti in pericolo, ma non potete restare a guardare le vostre case sprofondare nell'ombra di un altro abisso. E allora caricate i vostri cannoni, azionate la catapulta, e marciate attraverso le porte per scacciare l'assedio nemico, in questo splendido gioco di guerra. Per giocare con il Mouse: cliccate e trascinate la testa della Catapulta per regolare l'obiettivo, rilasciare il mouse per far fuoco. Per giocare con la Tastiera: utilizzare le FRECCE direzionali SU + GIU per regolare l'obiettivo della catapulta, e la SPACEBAR per sparare. Nel Market, è possibile convertire i punti bonus in diverse risorse. La maggior parte delle costruzioni e delle armi in questo gioco può essere aggiornata. Tasti di scelta rapida. City Mode: [M] Mercato [B] Costruire Battle Mode: [A] Pannello di costruzione dell'Esercito, [S] Invia Esercito, [D] Pannello di Comando Esercito.

Giochi by Flashgames.it

Troy

LA città di Troia è sotto attacco. Le mura sono invase dagli Achei: a voi il compito di combattere e respingere gli invasori in questo gioco di difesa. Posizionate le truppe difensive, selezionate le unità terrestri e gli arcieri da utilizzare in battaglia e preparatevi a contrastare l'attacco nemico. Riuscirete a non far cadere la città di Troia? Riscrivete la storia e il vostro nome diventerà leggenda! Per giocare lanciate i dardi infiammati selezionando con le FRECCE direzionali l'angolo di tiro, e scoccate il tiro con la SPACEBAR.

Giochi by Flashgames.it

Epic War 3

Scendono in campo gli eroi con Epic War 3! Fazioni nemiche sono in guerra tra loro e a voi spetta il compito di ristabilire l'ordine, ovviamente sotto il vostro controllo. :-) Scegliete dunque l'eroe con cui scendere in campo e sconfiggete i vostri avversari in una dura battaglia per la conquista del territorio. Per farlo avrete bisogno di una strategia vincente: dovrete costruire e armare il ponte, scegliere un castello di confine per poter combattere, e potenziare ad ogni cambio turno le vostre carte per difendervi. Si gioca con il MOUSE. Durante la battaglia usate le FRECCE direzionali per scorrere la visuale. Le unità di combattimento verranno generate in automatico ma in qualunque momento potrete selezionarle per muoverle in un punto desiderato. Per usare le Carte Abilità basterà cliccarci sopra. Vi consigliamo comunque di leggere l'aiuto del gioco per istruzioni più dettagliate e scorciatoie da tastiera.

Giochi by Flashgames.it

Age of Kingdom

Provate le vostre abilità nell'imperdibile gioco di ruolo a turni Age of Kingdom! Ambientato nel medioevo, il gioco è diviso in due parti: nella fase building dovrete costruire il vostro impero producendo oro e soldati, mentre in quella battle, dovrete combattere contro nemici agguerriti per mantenerlo in vita. Ogni edificio produrrà risorse che servono allo sviluppo della vostra nazione, dalla popolazione civile al cibo, dall'oro ai materiali, dalla tecnologia alla costituzione di un esercito di soldati per proteggere il regno. Tutte le statistiche su queste risorse saranno visualizzabili in alto a sinistra. Si gioca con il MOUSE: scegliete dove far sorgere il vostro regno e trasformatelo al più presto in un florido impero, combattendo contro gli avversari.

Giochi by Flashgames.it

L'assalto - The Horde

Orde assassine stanno attaccando la vostra terra. Sanguinanti e quasi sconfitti, avete raggruppato le forze nell'unica regione che resta libera. E' tempo di combattere e e cercare di scacciare via dal vostro territorio questi nemici, che diventeranno sempre più forti e difficili da affrontare. Salvate dunque la vostra gente ed evitate che muoia o sia ridotta in schiavitù. Con il MOUSE posizionate le vostre torri di difesa lungo il sentiero ed evitate che i nemici arrivino al vostro cuore. Per ogni invasore ucciso avrete dei soldi che potrete spendere nell'acquisto di nuove postazioni più efficienti a contrastare le ondate sempre più insistenti.

Giochi by Flashgames.it